Archivio della categoria: Iniziative

Salute in primo piano! Dal 9 al 10 novembre contro il diabete in tutta Italia.

Per la Giornata Mondiale contro il Diabete del 14 novembre, è in atto una grandissima campagna di sensibilizzazione, informazione e prevenzione del diabete.

Quest’ anno in Italia viene anticipata dal 9 al 10 novembre nelle principali piazze d’Italia ed è  promossa da Diabete Italia, un’associazione dedicata allo studio e cura del diabete. Un week-end intero per la lotta contro questo male, dove Specialisti Diabetologi, Operatori Sanitari e Volontari delle Associazioni di pazienti saranno riuniti per informare i cittadini. C’è tanta ricerca, tanta prevenzione, nonché trattamenti sia con farmaci che  con strumenti diagnostici e terapeutici innovativi.

Il Tema della Giornata Mondiale del Diabete stabilito per questo anno dall’IDF (International Diabetes Federation), è Educazione e Prevenzione del Diabete; i comportamenti come un corretto stile di vita, un’alimentazione equilibrata priva di eccessi, una buona attività fisica, possibilmente tutti i giorni e, ancora, evitare regimi alimentari troppo poveri, sono solo alcuni dei consigli fondamentali per migliorare la qualità della vita dei malati di diabete. La dieta mediterranea è particolarmente adatta alle popolazioni che storicamente la osservano; anche la dieta vegetariana (riferimento prof. Veronesi- oncologo) che si basa sulla rinuncia alle proteine di origine animale, è di tipo selettivo e funziona benissimo. L’alcol non va demonizzato: un bicchiere di vino rosso a tavola è ottimo, da evitare invece i superalcolici. Da abbandonare il prima possibile il fumare, che crea dei danni enormi alla salute.

Molto si fa e si è fatto per prevenire il diabete, ma ancora i dati mondiali riferiscono di una pandemia in evidente aumento. L’organizzazione mondiale della Sanità riferisce che nel 2010 sono stati accertate 671 milioni di diabetici in tutto il mondo, circa 50 milioni lo sono senza saperlo. Per esempio in Italia ci sono circa 3, 5 milioni di diabetici, in Cina 92 milioni, negli Stati Uniti 24 milioni.

La nuova frontiera sono le cellule staminali. Lo spiega il Dottor Lorenzo Piemonti, responsabile della Ricerca sulla biologia delle beta-cellule e vice dirretore del Diabetes Research Institute al San Raffaele di Milano: in prospettiva, con tutte le cautele etiche e scientifiche, si farà ricorso alle cellule staminali che possono ovviare alla carenza di secrezione dell’insulina ricostruendo il patrimonio delle isole pancreatiche. Il futuro apre nuove frontiere e è necessario essere sempre attenti alle nuove scoperte.

Qui trovate le piazze di Roma  dove si svolgeranno gli eventi: http://www.giornatadeldiabete.it/la-giornata-mondiale-del-diabete/la-mia-piazza/default.aspx.

Insieme contro il diabete!

Casaidea convoca il settore dell’ abitare alla Nuova Fiera di Roma

ARoma, presso la Nuova Fiera di Roma, si terrà la mostra dell’abitare dal 20 al 28 aprile 2013, organizzata da Casaidea, che giunge alla Sua trentanovesima stagione, vantando più di centomila visitatori annuali. La mostra dell’abitare è un evento importante per tutti gli operatori del settore: architetti, designer,  professionisti nel settore arredamento in generale, ma anche per i visitatori comuni/privati che sono alla ricerca di nuove idee per la propria abitazione, sia che se si tratti di una ristrutturazione o di una sostituzione nell’interno della propria abitazione con  soluzioni eco-compatibili, sia che si voglia conoscere design originali ed innovativi.

Il trasloco e l’arredamento sono complementari e per noi traslocatori partecipare alla mostra, conoscere le nuove tendenze nel mondo dell’arredo, risulta anche un modo per confrontarsi con il mercato del mobile moderno, prendendone atto dei cambiamenti. Il trasloco dell’arredamento di un’ abitazione è sempre un trasloco unico, ogni abitazione appunto è unica e non ci sono due traslochi uguali. La ditta di traslochi Trasloedil, offre soluzioni personalizzate per  ogni tipo di trasloco a Roma: trasloco economico, trasloco all inclusive o trasloco con passaggio per il deposito. Nel traslocare arredi moderni o arredi antichi, la Trasloedil ci mette lo stesso impegno e cura. La dittà è specializzata nell’ imballaggio e trasporto di opere d’arte e mobili antichi, che richiedono una movimentazione particolare. La ditta Trasloedil effettua degli imballaggi su misura per oggetti fuori misura e per gli accessori d’arredamento particolarmente fragili. Per i Clienti Privati o Aziende /Uffici che hanno l’esigenza di una breve o lunga giacenza dell’arredamento da trasferire/traslocare al deposito, garantiamo spazi riservati e ben sorvegliati.

I traslochi nella capitale spesso comportano difficoltà logistiche (mancanza di parcheggi, divieti di sosta, zone ztl, ecc.) e proprio perché Roma è una città caotica per definizione, quando si è in procinto di traslocare, specialmente per i traslochi fai da te, è necessario prendere in considerazione questo aspetto per non incappare in multe o in impossibilità di scaricare o caricare i mobili, le masserizie, ecc. Affidando i Vs. traslochi a roma a una  ditta specializzata, come la nostra ditta, sicuramente il trasloco sarà meno traumatico e senza imprevisti.

Per chi non deve traslocare, ma solo rinnovare il proprio arredo o prendere degli spunti interessanti, invitiamo a visitare  la mostra dell’abitare.

Sostegno al progetto Soccer for Freedom

Trasloedil è da sempre attenta all’etica, dall’impatto ambientale all’intessere rapporti professionali eticamente corretti, alla trasparenza con i propri clienti. Per questo ha deciso di sostenere una piccola associazione di cooperazione internazionale, Radici Solidali ONLUS, diffondendo il loro progetto Soccer for Freedom. Lo scopo del progetto è formare dei tecnici saharawi e dei ragazzi/e saharawi nei campi profughi a Smara in Algeria (il popolo Saharawi è condannato all’esilio dal proprio paese, il Sahara Occidentale, da ben 35 anni, per via dell’ingiusta occupazione militare marocchina, con un territorio diviso in due da un muro di 2.500 km), al fine di  valorizzare il talento dei giovani dei campi profughi, veicolando attraverso il calcio un messaggio di pace e fratellanza. Chiediamo a tutti i clienti e visitatori di sostenere il loro progetto con un gesto semplice e di pochi minuti, votando alla pagina:

Grazie al Vostro voto potrete sostenere un bellissimo progetto di cooperazione internazionale, che darà gioia e speranza a tanti giovani saharawi e che potrà contribuire  ad un futuro di pace e libertà ad un popolo pacifico che da tanti anni lotta per il diritto a tornare nella propria terra.

Trasloedil aderisce ad Arcipelago SCEC

La nostra ditta ha deciso di aderire a “Arcipelago SCEC – la solidarietà che cammina“. Grazie a tale adesione tutti coloro che usufruiranno dei nostri servizi potranno godere di una riduzione del 10% dell’importo, che verrà pagato in SCEC. Gli SCEC “sono la rappresentazione dell’atto di fiducia che gli associati si attribuiscono reciprocamente; ovviamente si usano solo insieme agli Euro; rappresentando una diminuzione della spesa, aumentano di fatto il potere di acquisto delle famiglie che partecipano al circuito di Arcipelago, ma soprattutto agganciano gli euro al territorio arginando l’emorragia di ricchezza e innescando circuiti economicamente e socialmente virtuosi.” Potete saperne di più alla pagina: http://lazio.arcipelagoscec.net/cosa-sono